Vignarosa

 
 
I vitigni

La passione per i nostri vigneti e la coltivazione dei vitigni autoctoni

Il re dei vitigni della tenuta Vignarosa è naturalmente il Glera che costituisce la base del Prosecco DOC e DOCG e che da oltre due secoli viene coltivato nelle colline trevigiane dove ha trovato il suo habitat ideale. Ma la ricerca della famiglia Scotton è stata anche il recupero di tradizioni antiche, a volte dimenticate, come quella della coltivazione del Verdiso:

uno dei vitigni autoctoni che fino alla prima metà del secolo XX era il più diffuso su queste colline, per poi scomparire o quasi salvo alcuni vigneti. Ed è proprio grazie a questi ultimi che la rinascita della coltivazione del Verdiso prende piede, Vignarosa in primis infatti ha voluto riproporre un gusto forte, raro, autentico: diverso da tutti gli altri, vicino all’essenza stessa della natura di questo luogo e di questa gente. Altro tesoro ritornato alla luce del sole nei nostri vigneti è il Raboso Piave il cui nome deriva appunto dall'aggettivo "rabbioso" per il suo carattere rustico e austero, che i nostri maestri enologi hanno saputo sapientemente addomesticare addolcendone le spigolosità. Troviamo poi naturalmente i classici vitigni internazionali come Chardonnay, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot.

 

 

La passione per i nostri vigneti

Dall' esperienza e dal costante impegno quotidiano nasce la qualità di Vignarosa: vini bianchi e vini rossi, vini frizzanti e spumanti che da questa natura, da questa storia e da questa passione quotidiana, traggono il loro prestigio ed il loro fascino.

Contatti

Azienda Agricola Vignarosa
Via Bonemi 3
31014 Colle Umberto (TV)
Italia

  • Tel: +39 0438 200230
  • Fax: +39 0438 39287
  • E-mail: info@vignarosa.it